Psicopedagogia d.ling. Briganti 2010

"Stanza di lavoro della classe" Forum didattico a cura di Floriana Briganti - corso di Psicopedagogia dei linguaggi, att. didattica aggiuntiva Suor Orsola Benincasa Napoli


    lab. barriere

    Condividi
    avatar
    michela esposito

    Messaggi : 35
    Data d'iscrizione : 10.12.10
    Età : 31

    Re: lab. barriere

    Messaggio  michela esposito il Lun Dic 13, 2010 2:50 pm

    Silvia Nardi ha scritto:viviamo in un mondo ingiusto dove le minoranze sono totalmente emarginate dalla società. è vergognoso! dovremmo capire che non esistono minoranze: siamo tutti "uguali e diversi" al tempo stesso!. secondo voi cosa vuol dire?
    secondo me significa che siamo tutti uomini...che sappiamo fare cose diverse, che sappiamo esprimere noi stessi in maniere alternetive agli altri e variabili nel tempo... che ogniuno esperisce la sua diversità in una conzione di umanità che ci rende tutti uguali
    avatar
    Eliana Palmiero

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 10.12.10
    Età : 36

    Re: lab. barriere

    Messaggio  Eliana Palmiero il Lun Dic 13, 2010 3:41 pm

    Secondo il mio punto di vista, più che le strutture, le vere barriere sono le persone. La chiave di volta sta: nel darsi da fare, essere almeno la goccia nell'oceano, nell'aiutare il nostro prossimo, imparare ad essere solidali con chi è meno fortunato.
    avatar
    Silvia Nardi

    Messaggi : 46
    Data d'iscrizione : 09.12.10

    Re: lab. barriere

    Messaggio  Silvia Nardi il Lun Dic 13, 2010 6:28 pm

    si MICHELA.volevo dire questo.!
    nn sono ancora brava a scrivere nel forum. mi spiegate come si fa a rispondere a qualcuno o a commentare la frase di qualcuno come fate voi?? Rolling Eyes
    grazie
    avatar
    AcamporaLoredana

    Messaggi : 33
    Data d'iscrizione : 09.12.10

    Re: lab. barriere

    Messaggio  AcamporaLoredana il Lun Dic 13, 2010 6:36 pm

    Silvia Nardi ha scritto:si MICHELA.volevo dire questo.!
    nn sono ancora brava a scrivere nel forum. mi spiegate come si fa a rispondere a qualcuno o a commentare la frase di qualcuno come fate voi?? Rolling Eyes
    grazie
    devi premere sotto la foto della persona da cui vuoi prendere la frase cliccando quote!!^^
    avatar
    Maria Domenica Dongiacomo

    Messaggi : 26
    Data d'iscrizione : 09.12.10
    Età : 30
    Località : San Marcellino

    Re: lab. barriere

    Messaggio  Maria Domenica Dongiacomo il Lun Dic 13, 2010 7:15 pm

    Anna Maria D'Agostino ha scritto:Qualche mese distrattamente ho parcheggiato l'auto davanti al varco del marciapiede che permetteva il passaggio delle sedie a rotelle. quando tornai vide che c'era una persona che aspettava che io spostassi l'auto per passare, mi sono sentita male.....................e pensare che in alcuni luoghi ci sono ancora barriere. in quel caso tutto si risolse appena spostai l'auto, e dove ci sono le barriere? quanto tempo passerà affinchè la carrozzella possa passare?

    tu ti sei sentita mortificata... pensa ke ci sono persone ke se ne fregano!!! Con molta disinvoltura tempo fa un ragazzo mi disse (fiero di lui) che si era fatto fare un cartellino falso da esporre in makkina per il parkeggio riservato ai disabili, x la fidanzata, non disabile... xke la poverina altrimenti doveva pagare un euro al giorno x il parkeggio, qnd andava a lavoro...
    E la reazione degli altri non fu.. " pensa a ki effettivamente è disabile, come vorrebbe pagare quell'euro pur di camminare"...
    ma "wa e cm si fa, me lo faccio pure io!!!"
    SENZA PAROLE

    Falco Giovanna

    Messaggi : 12
    Data d'iscrizione : 13.12.10

    lab. barriere

    Messaggio  Falco Giovanna il Lun Dic 13, 2010 8:06 pm

    Mancano pochi giorni al 2011 e in Italia c'è ancora una quantità enorme di barriere architettoniche.
    La nuova tecnologia ha fatto passi da gigante, ma ancora si assiste a situazioni come quelle dei video che non permettono ai disabili di vivere una serena vita sociale. Mad
    Buona serata a tutti.

    Giovanna Falco.

    morettaanna

    Messaggi : 9
    Data d'iscrizione : 09.12.10
    Età : 30

    Re: lab. barriere

    Messaggio  morettaanna il Lun Dic 13, 2010 8:40 pm

    Un buon proposito per il nuovo anno in arrivo, sarebbe quello di sensibilizzare le persone sui problemi dei disabili e sulle soluzioni da adottare per aiutarli a far rispettare i propri diritti!!!
    avatar
    Maddalena Cefariello

    Messaggi : 32
    Data d'iscrizione : 13.12.10

    laboratorio le barriere

    Messaggio  Maddalena Cefariello il Lun Dic 13, 2010 9:44 pm

    VIVIAMO IN UNA SOCIETÀ' CHE ANCORA OGGI NON RIESCE A CONTRIBUIRE MINIMAMENTE ALLA CONDIZIONE IN CUI SI TROVA UNA PERSONA CON DISABILITA.TUTTO CIO' MI FA RABBIA, SI PARLA DA ANNI DI TANTI PROGETTI PER ELIMINARE LE BARRIERE CHE OGNI GIORNO LA PERSONA CON DISABILITA' SI TROVA AD AFFRONTARE, SI PARLA; MA I FATTI DOVE SONO ?
    avatar
    anna rita perone

    Messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 13.12.10

    Re: lab. barriere

    Messaggio  anna rita perone il Lun Dic 13, 2010 9:59 pm

    il problema delle barriere architettoniche è sicuramente un problema che richiede ancora delle soluzioni concrete.....tuttavia credo che, più della soluzione concreta in sè, sia grave invece il motivo per cui dopo tanti anni ci sia ancora quest'emergenza.......perchè fondamentalmente non è ancora avvenuta, da un lato, una crescita in consapevolezza e maturità da parte dei cittadini e, dall'altra parte, c'è un evidente stato di arretratezza dello Stato nelle questioni che riguardano il welfare
    avatar
    AcamporaLoredana

    Messaggi : 33
    Data d'iscrizione : 09.12.10

    Re: lab. barriere

    Messaggio  AcamporaLoredana il Lun Dic 13, 2010 10:02 pm

    anna rita ha scritto:il problema delle barriere architettoniche è sicuramente un problema che richiede ancora delle soluzioni concrete.....tuttavia credo che, più della soluzione concreta in sè, sia grave invece il motivo per cui dopo tanti anni ci sia ancora quest'emergenza.......perchè fondamentalmente non è ancora avvenuta, da un lato, una crescita in consapevolezza e maturità da parte dei cittadini e, dall'altra parte, c'è un evidente stato di arretratezza dello Stato nelle questioni che riguardano il welfare
    quoto!! il problema è purtroppo sempre lo stesso la mancanza di intervento concreto dello Stato!!!
    avatar
    foglia carmelinda

    Messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 13.12.10
    Età : 30
    Località : visciano

    Re: lab. barriere

    Messaggio  foglia carmelinda il Lun Dic 13, 2010 10:43 pm

    Nonostante viviamo in una società che mira al progresso in tutti i campi, i problemi ci sono e ci saranno sempre. Molto spesso si riconoscono le difficoltà, come in questo caso, ma difficilmente si ottengono delle soluzioni concrete.
    avatar
    antonia imparato

    Messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 11.12.10
    Età : 31
    Località : castellammare di stabia (NA)

    Re: lab. barriere

    Messaggio  antonia imparato il Mar Dic 14, 2010 12:55 pm

    èorribile l'arretratezza con cui ancora abbiamo a che fare..la settimana scorsa ho avuto una piccola distorsione al ginocchio mentre danzavo ed ho dovuto camminare qualche giorno con le stampelle...non vi dico le difficoltà che ho incontrato...ed alla fine si tratta solo di una piccola distorsione...

    Costanzo Rosaria

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 14.12.10
    Età : 29

    Re: lab. barriere

    Messaggio  Costanzo Rosaria il Mar Dic 14, 2010 12:57 pm

    per quanto rigurada il problema delle barriere architettoniche, inizialmente nel vedere questo video ho provato rabbia e tristezza sia a causa della totale indifferenza mostrata dagli agenti di stazione nel dare aiuto, sia a causa dei tanti ostacoli senza rimedio di fronte ai quali si è trovata questa signora ed infine ho provato soddisfazione nel momento in cui consigliava di non prendere atto delle regole esistenti,in quanto esse ci sono tanto perchè ci devono essere, cioè non comportano alcun vantaggio per queste persone diversamente abili.Quindi questo video per me è una conferma di una cruda realtà esistente e purtroppo non ancora cambiata, per questo motivo la vita di queste persone è abbastanza complicata in quanto ricevono degli aiuti non in maniera pratica ma solo teorica.

    Beatrice Palmieri

    Messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 10.12.10

    Re: lab. barriere

    Messaggio  Beatrice Palmieri il Mar Dic 14, 2010 2:31 pm

    Dopo la visione in aula dei 3 video riguardanti persone affetta da disabilità le prime sensazioni percepite a me sono:un senso di rabbia e di compassione. Forse, presi dai mille impegni , non riusciamo mai a soffermarci e a pensare a come sarebbe la vità di un soggetto diversamente abile.Le cose che per noi sono così normali tipo salire o scendere le scale , dagli autobus per loro sono di estrema difficoltà.è quasi come se i disabili fossero invisibili.Ancora non si è capito che hanno i nostri stessi diritti.

    Raffaele Quaresima

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 14.12.10

    Re: lab. barriere

    Messaggio  Raffaele Quaresima il Mar Dic 14, 2010 3:06 pm

    Di fronte ai tre video osservati non si può che rimanere sbalorditi per l'indifferenza che al giorno d'oggi regna attorno a persone che hanno bisogno di aiuto. Abbattere le barriere architettoniche vuol dire per me aprirsi nei confronti della "diversità"...e quest'apertura oltre ad essere regolata da leggi dovrebbe partire dal nostro stesso animo...visto ke non c'è cosa più bella che integrare e aiutare persone che hanno bisogno di noi...Inoltre ho notato che nonostante tali persone abbiano bisogno di aiuto e sono consapevoli della loro condizione, spesso davvero difficile, siano dotate di una straordinaria forza d'animo e cercano di essere quanto più "normali" possibili, anche se penso che nonostante tutto siano persone normalissime e che riescono a dare più di quanto si possa pensare.

    teresacarrella

    Messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 14.12.10
    Località : Salerno

    Re: lab. barriere

    Messaggio  teresacarrella il Mar Dic 14, 2010 3:42 pm

    I tre video mostravano le difficoltà che quotidianamente incontrano le persone disabili sulla sedia a rotelle in diverse città italiane.
    Ho riflettuto pertanto sul fatto che la città per eccellenza dovrebbe essere il luogo preposto ad offrire servizi per migliorare il benessere delle persone, ma non è riconosciuta a tutti un' identità urbana e per i disabili la città diventa un ostacolo pericoloso.

    Pensando all mia giornata per raggiungere l'Ateneo con i mezzi pubblici: Troppe le barriere architettoniche.
    Sul mio tragitto incontro delle scale per uscire fuori dal portone di casa; lo scalino per salire sull'autobus.
    Sono incinta. Devo salire su 3 mezzi pubblici per arrivare da Salerno. Il mio pancione oramai troppo grande mi impedisce di correre dietro ai bus. Non c'è una corsia preferenziale dove accedere senza restare sospeso su uno spartitraffico in mezzo alle auto che sfrecciano da entrambe le direzioni. Tutti mi spingono e mi travolgono per accedere. Cerco di parare i colpi e proteggere il bimbo.

    La mia è solo una condizione provvisoria. Dura 9 mesi!una persona con handicap motorio fa fatica ogni giorno ad affrontare la vita fuori le mura domestiche, in casa i servizi domotici migliorano la vivibilità, ma fuori casa?
    Eppure il legislatore ha previsto ogni norma di legge a tutele. Ma non vengono applicate, vuoi per mancanza di fondi, vuoi, mio avviso, per la mancanza di una sensibilizzazione e un' educazione al problema, di ordine pubblico.



    FilomenaFabozzi

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 12.12.10

    Re: lab. barriere

    Messaggio  FilomenaFabozzi il Mar Dic 14, 2010 4:30 pm

    Attraverso questi video ho avuto conferma di quanto sia dura la vita per i disabili in quanto accentuati di più dalle difficoltà sociali.Infatti a Milano non esistono mezzi pubblici in grado di soddisfare le esigenze delle persone diversamente abili, così come a Pistoia esistono molte barriere architettoniche che ostacolano la vita quotidiana del disabile....non possono salire nei pulman in quanto non sono attrezzati adeguatamente.
    Rimango sempre più stupita nel notare come esiste tanta ipocrisia; parliamo di integrazione sociale e lo Stato rimane con le mani in mano facendo solo bei discorsi ma senza intervenire concretamente.

    AmeliaScalzone

    Messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 12.12.10

    Re: lab. barriere

    Messaggio  AmeliaScalzone il Mar Dic 14, 2010 4:48 pm

    In questi video si nota che nelle città italiane ci sono molte barriere che ostacolano la vita della persona diversamente abile nello svolgere qualsiasi attività quotidiana.A Milano si è constatato che non ci sono mezzi idonei per aiutare il disabile in metropolitana, ovvero i mezzi ci sono ma non sono utilizzabili,invece,a Pistoia le persone disabili non possono utilizzare i pullman pubblici,non possono camminare tranquillamente per strada perchè i marciapiedi sono pieni di buche.
    E' vergognoso che al giorno d'oggi non ci sia rispetto dell'altra persona.

    FilomenaFabozzi

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 12.12.10

    Re: lab. barriere

    Messaggio  FilomenaFabozzi il Mar Dic 14, 2010 5:19 pm

    La mia giornata standard inizia alle 7 e 30 del mattino e termina alle 9 e 30.
    Alle ore 7 e 30 mi sveglio, mi lavo, faccio colazione e mi reco alla stazione per poi andare all'università.Attraverso questa esercitazione ci siamo resi conto di quanti ostacoli incontra il disabile e di quanto siamo stati superficiali fino ad ora a non interessarci di questi problemi, ad esempio se solo volessimo pensare alla salita nel treno, ai gradini di un mezzo pubblico o, ancora, alle buche per strada che un disabile in carrozzina potrebbe incontrare.
    Quindi mi chiedo che se desideriamo che le cose migliorino dovremmo scuotere concretamente le nostre coscienze.
    avatar
    Maria Rella

    Messaggi : 12
    Data d'iscrizione : 14.12.10
    Età : 30
    Località : MELITO DI NAPOLI

    Re: lab. barriere

    Messaggio  Maria Rella il Mar Dic 14, 2010 5:25 pm

    PER MIGLIORARE LA SITUAZIONE ITALIANA BISOGNEREBBE PARTIRE CON L'EDUCARE LA COMUNITA':BISOGNA EDUCARLA A RIMUOVERE DAPPRIMA LE BARRIERE CULTURALI E POI PASSARE A QUELLE ARCHITETTONICHE AL FINE DI PROMUOVERE L'INTEGRAZIONE SOCIALE.
    VI SONO TANTISSIMI ESEMPI DI BARRIERE ARCHITETTONICHE (SCALINI,PORTE STRETTE,PENDENZE ECCESSIVE ) CHE DOVREBBERO ESSERE MODIFICATI PER PERMETTERE A SOGGETTI CON DISABILITA' DI AVERE UNA MAGGIORE MOBILITA'.
    PARTICOLARE IMPORTANZA SPETTA AI P.E.B.A O PIANI PER L'ELIMINAZIONE DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE.QUESTO PROGETTO PUO' ESSERE CONSIDERATO COME IL PUNTO DI PARTENZA PER LA REDAZIONE DI PIANI PER L'ABBATTIMENTO DELLE BARRIERE ARCHITETTONICHE. I love you

    AmeliaScalzone

    Messaggi : 10
    Data d'iscrizione : 12.12.10

    Re: lab. barriere

    Messaggio  AmeliaScalzone il Mar Dic 14, 2010 5:32 pm

    Attraverso l'esercizio che la prof. ci ha proposto in aula ho riflettuto molto sulle difficoltà e gli ostacoli che un disabile può incontrare nel suo vivere quotidiano. Se solo volessimo pensare a tutti i nostri spostamenti per giungere all'università (pullman, treno,metropolitana,ecc....)ci rendiamo conto che molte sono le barriere che un persona con difficoltà motorie potrebbe incrociare.
    Bisogna che tutti si rendano conto di queste problematiche affinchè ci sia un futuro migliore.

    raffaella santopaolo

    Messaggi : 13
    Data d'iscrizione : 14.12.10

    Re: lab. barriere

    Messaggio  raffaella santopaolo il Mar Dic 14, 2010 6:15 pm

    DOPO AVER VISIONATO I 3 VIDEO,HO SUBITO PENSATO CHE NEL 2010 COSE DI QUESTO TIPO NON POSSONO ESISTERE;è INACCETTABILE PENSARE CHE PERSONE CON DELLE DISABILITà SIANO "COSTRETTE" QUOTIDIANAMENTE AD AVERE A CHE FARE CON L'INEFFICACIA DEI SERVIZI E DELLE STRUTTURE E CON L'INDIFFERENZA DELLE PERSONE,CHE IMPEDISCE LORO DI VIVERE UNA VITA "NORMALE"

    filomena sabatino

    Messaggi : 14
    Data d'iscrizione : 14.12.10

    Re: lab. barriere

    Messaggio  filomena sabatino il Mar Dic 14, 2010 6:24 pm

    I tre diversi video che abbiamo visto, ci mostrano le diverse difficoltà che le persone disabili incontrano nelle varie città di Italia, a causa delle barriere architettoniche e ciò rende ancora più difficile la loro condizione.
    Queste persone quotidianamente, sono poste difronte alla loro "diversità". Sono anche convinta che i disabili del nostro sud sono più sfortunati ed emarginati, rispetto a coloro che vivono al nord.
    Spero,vivamente,che anche da noi qualcosa cambi al più presto.

    ivana nugnes

    Messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 14.12.10

    Re: lab. barriere

    Messaggio  ivana nugnes il Mar Dic 14, 2010 6:32 pm

    La lezione di oggi è stata davvero interessante, in quanto, la professoresa, ci ha mostrato dei filmati di persone diversamente abili e delle loro effettive difficoltà quotidiane in ogni situazione, ambiente e settore.
    I problemi delle persone in carrozzina sono moltissimi perchè in Italia non c'è una cultura della disabilità. In tutti i provvedimenti presi contro le barriere architettoniche, ad esempio, c'è approsimazione: si trova un bagno per disabili ma è piccolo, c'è una rampa di accesso al ristorante, ma i tavoli sono troppo bassi per le carrozzine, si entra in un negozio grazie allo scivolo, ma poi si trovano scalini all'interno.E' un'insieme di approssimazione che purtroppo si riscontrano molto di più in italia, rispetto ad altri paesi europei.
    avatar
    Silvia Nardi

    Messaggi : 46
    Data d'iscrizione : 09.12.10

    Re: lab. barriere

    Messaggio  Silvia Nardi il Mar Dic 14, 2010 6:38 pm

    AcamporaLoredana ha scritto:
    Silvia Nardi ha scritto:si MICHELA.volevo dire questo.!
    nn sono ancora brava a scrivere nel forum. mi spiegate come si fa a rispondere a qualcuno o a commentare la frase di qualcuno come fate voi?? Rolling Eyes
    grazie
    devi premere sotto la foto della persona da cui vuoi prendere la frase cliccando quote!!^^


    ah finalmente!! grazie

    Contenuto sponsorizzato

    Re: lab. barriere

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mer Nov 14, 2018 3:03 pm